Consulenza filosofica

Il consulente filosofico Phronesis.

header

Phronesis oggi è la principale associazione nazionale per la consulenza filosofica. L’Associazione annovera una settantina di soci, oltre 50 dei quali, ad oggi, sono accreditati dall’Associazione stessa – che ne garantisce la professionalità – come consulenti filosofici sulla base del loro curricula, della formazione ricevuta e della disponibilità al continuo aggiornamento.

Phronesis– Associazione Italiana per la Consulenza Filosofica si è costituita con atto notarile e Statuto il 13 gennaio 2003 a Firenze per iniziativa di alcuni cultori della materia che sin dal 1999 conducevano comuni attività di ricerca e autoformazione aventi per oggetto la consulenza filosofica. Il 13 giugno 2003, in occasione della prima Assemblea dei Soci, è stato eletto il Consiglio Direttivo allora composto da: Andrea Poma, Presidente; Umberto Galimberti, Vicepresidente; Luca Bertolino, Segretario; Fabio Cecchinato, Tesoriere; Emmanuele Adami, Neri Pollastri e Alessandro Volpone.

Il percorso per diventare consulenti filosofici di Phronesis prevede il possesso di una laurea magistrale (o vecchio ordinamento) in Filosofia (o di un titolo ad essa superiore). Phronesis, nel suo complesso, è un unico Ambiente di Formazione, pur se ramificato nelle diverse sedi periferiche, all’interno del quale ciascun Socio può ritagliarsi un proprio personale Itinerario per il conseguimento del titolo finale. Questo Sistema di Formazione Continua, risultato dell’esperienza e del confronto con i più significativi modelli di formazione professionale a livello europeo, venne approvato nell’Assemblea del 29 marzo 2009. Durante il suo secondo ciclo, questo modello formativo manifestò alcune criticità che portarono alla proposta dell’ Ordinamento della Formazione attualmente vigente, approvato dall’Assemblea dei Soci il 26 maggio 2013.

Oltre alla formazione, l’Associazione promuove attività di ricerca (come documentano i numerosi saggi pubblicati sulla rivista “Phronesis” e i volumi collettanei della collana Phronesis editi presso Liguori), nonché lo sviluppo, la regolamentazione e la tutela della professione del consulente filosofico.

Nel corso della sua storia, Phronesis ha conseguito due importanti riconoscimenti istituzionali: Il MIUR ha riconosciuto Phronesis, Associazione Italiana per la Consulenza Filosofica, come ente accreditato per la formazione del personale della scuola (DM 177 /Direttiva 9o, con delibera del 19 Settembre 2012).Il Ministero della Giustizia, in data 5 Settembre 2013, ha inserito Phronesis, Associazione Italiana per la Consulenza Filosofica,nell’elenco delle associazioni, che in base al possesso di determinati requisiti, sono considerate rappresentative a livello nazionale delle professioni non regolamentate. (d. lgs. 206/2007 ).

“Oggetto dell’Associazione è la consulenza filosofica, attività che si propone di fornire a chi lo richieda (individui, gruppi, organizzazioni), sulla base di un approccio filosofico, supporto, aiuto ed orientamento nell’ambito dei processi intellettuali, esistenziali, decisionali o relazionali, senza avere finalità terapeutiche.”

http://www.phronesis-cf.com/

https://www.facebook.com/pages/Phronesis-Associazione-Italiana-per-la-Consulenza-Filosofica/629443533790156?ref=ts&fref=ts

Standard